Home / Visite Specialistiche / Biologia della nutrizione

BIOLOGIA DELLA NUTRIZIONE

In regime privato

https://www.diagnostica53.it/wp-content/uploads/2016/05/600X40014.jpg

Nel corso della CONSULENZA NUTRIZIONALE, il biologo nutrizionista effettua:

• Valutazione dello stato nutrizionale (anamnesi delle abitudini alimentari, delle patologie in
corso e/o pregresse e delle terapie farmacologiche in atto, della storia del peso familiare e
personale);
• Valutazione antropometrica e della distribuzione del grasso corporeo (peso, altezza
circonferenza vita, fianchi, braccio e coscia, perimetro del polso);
• valutazione delle composizione corporea mediante bioimpedenziometria; questo test, non
invasivo, permette di analizzare lo stato di idratazione del corpo, valutare la quantità di
muscolo e grasso corporeo, stimare il metabolismo basale.

I dati così raccolti permettono l’elaborazione di un piano alimentare personalizzato per il soggetto esame, con l’obiettivo di raggiungere uno stato di maggior benessere. In quest’ottica, qualora sia necessario, potrà essere suggerita l’assunzione di specifici integratori alimentari.

Ambiti di intervento
• Situazioni patologiche già diagnosticate dal medico curante o specialista (Obesità e sovrappeso anche infantili, Ipercolesterolemia e altre dislipidemie, patologie Cardiovascolari, allergie alimentari, intolleranze alimentari, Celiachia, patologie autoimmuni, stati di alterazione dell’equilibrio ormonale femminile – Amenorrea, Endometriosi, Pcos – malattie infiammatorie croniche dell’Intestino, Fibromialgia, patologie tumorali -anche in corso di terapia);
• Condizioni fisiologiche particolari (gravidanza, allattamento, menopausa, svezzamento e autosvezzamento, accrescimento, attività sportiva);
• Modelli alimentari specifici (vegetariani e vegani).

Il costo della prima consulenza è comprensivo del piano alimentare.


Seguici su Facebook

Copyright by Diagnostica 53 2016. All rights reserved.

privacy policy cookies
Powered by Nuovi Spazi snc