Home / Diagnostica per immagini / Ecografia generale e internistica

Ecografia generale e internistica

In convenzione o in regime privato

https://www.diagnostica53.it/wp-content/uploads/2016/04/ecodoppler.jpg

Che cos’è l’Ecografia?

L’Ecografia o Ecotomografia è un sistema di indagine diagnostica medica che non utilizza radiazioni ionizzanti, ma ultrasuoni e si basa sul principio dell’emissione di eco e della trasmissione delle Onde Ultrasonore. Questa tecnica è utilizzata abitualmente in ambito internistico, chirurgico e radiologico.

Oggi infatti tale metodica viene considerata come esame di base o di filtro rispetto a tecniche di Imaging più complesse come TAC, Imaging a Risonanza Magnetica, Angiografia.

L’ecografia è in ogni caso, operatore-dipendente, poiché vengono richieste particolari doti di manualità e spirito di osservazione oltre a cultura dell’immagine ed esperienza clinica.
Si può considerare un esame assolutamente privo di rischi e senza controindicazione alcuna.

L’impiego comune dell’esame ecografico serve per studiare numerosi organi, fra cui:
Collo: Tiroide, Paratiroidi (patologiche), Linfonodi, Vasi, Ghiandole salivari maggiori/minori, formazioni lipomatose e/o cistiche e/o solide cervicali.
Torace: Mammelle, Cavi ascellari.
Addome superiore/inferiore: Fegato e vie biliari, Pancreas, Milza, Reni, Vescica, Prostata, Utero ed annessi, Anse intestinali, linfoadenomegalie.
Parti molli: Tumefazioni solide superficiali (cisti e lipomi).
Articolazioni e Tendini: Versamenti, Tendiniti, Scollamenti tendinei.

Ecografia con mezzo di contrasto:

Il Centro Medico Diagnostica 53 è una delle poche strutture sul territorio ad eseguire l’ecografia dell’addome superiore con mezzo di contrasto.

La prestazione viene eseguita in regime privato.

PREPARAZIONE ALL’ESAME ECOGRAFICO:

ECOGRAFIA DELL’ ADDOME SUPERIORE:
Per lo studio di organi in sede addominale superiore, come Fegato e Colecisti, è richiesto il digiuno da almeno 5-6 ore per favorire la dilatazione colecistica e una dieta priva di bevande gassate e povera di scorie evitando formaggi, latticini, frutta e verdure da almeno 48 ore.

con mezzo di contrasto: 

Questo esame richiede il digiuno da almeno 12 ore.

ECOGRAFIA DELL’ ADDOME INFERIORE:
Per lo studio accurato di Utero, Annessi, Vescica e Prostata è necessario presentarsi a Vescica piena. Un’ora prima dell’esame è opportuno bere circa 1 litro d’acqua e trattenere (senza urinare).

ECOGRAFIA TRANS-RETTALE:
Per l’Ecografia Trans-rettale della Prostata si consiglia di eseguire la pulizia intestinale mediante clistere da effettuare: uno la sera del giorno prima e uno, due ore prima dell’esame.

ECOGRAFIA DEI GROSSI VASI ADDOMINALI e ECO-DOPPLERGRAFIA RENI E SURRENI:
Consente lo studio dell’Aorta nel tratto Addominale e le principali Arterie che da essa si diramano (Arterie del tripode celiaco, Arteria mesenterica superiore, Arterie renali, Arteria mesenterica inferiore).
Permette lo studio sia della morfologia che dei flussi delle Arterie renali. E’ perciò possibile studiare alcuni parametri quali il diametro, lo spessore della parete oltre alle caratteristiche morfologiche ed alla velocità. Consente inoltre, di studiare eventuali stenosi delle Arterie renali e di valutare la flussimetria renale.

Si raccomanda una particolare attenzione alle seguenti indicazioni:
– Dieta priva di scorie per i due giorni antecedenti l’esame, non è possibile assumere: frutta, verdura, pane o pasta; Si possono mangiare carni bianche, pesce, riso e patate.
– Bere molta acqua, aumentando notevolmente l’introito di liquidi per favorire l’evacuazione.
– Assumere a partire da due giorni prima dell’esame carbone vegetale (lo si trova in farmacia, erboristeria, parafarmacia) in quantità pari a 2 compresse per 3 volte al giorno.
– La mattina prima dell’esame presentarsi a digiuno da 12 ore ed è consigliabile fare un clistere di pulizia almeno un paio d’ore prima dell’appuntamento. E’ fondamentale per la buona riuscita dell’esame avere l’intestino libero.

ECOGRAFIA MUSCOLOTENDINEA: non è richiesta preparazione alcuna.
ECOGRAFIA OSTEOARTICOLARE: non è richiesta preparazione alcuna.
ECOGRAFIA AL SENO: non è richiesta preparazione alcuna.
ECOGRAFIA CUTE E SOTTOCUTE: non è richiesta preparazione alcuna.
ECOGRAFIA DEL CAPO E DEL COLLO: non è richiesta preparazione alcuna.

IMPORTANTE:

Qualora siano state fatte indagini cliniche per lo stesso quesito diagnostico si consiglia di presentare, in sede d’esame, i precedenti referti.

In tutti i casi medicinali ed acqua possono essere assunti regolarmente.

Il buon esito dell’esame dipende dalla scrupolosa osservanza delle indicazioni sopra descritte.

REFERTO:
La risposta viene consegnata al termine dell’esame.


Seguici su Facebook

Copyright by Diagnostica 53 2016. All rights reserved.

privacy policy cookies
Powered by Nuovi Spazi snc