Home / Diagnostica per immagini / Mammografia

Mammografia

In convenzione o in regime privato

https://www.diagnostica53.it/wp-content/uploads/2016/05/mammografia_sito.jpg

Che cos’è la Mammografia?

E’ l’esame Radiologico della Mammella.

Per eseguirla è necessario usare una macchina a raggi-X costruita appositamente per analizzare il seno e usata solo per questo scopo (Il Mammografo). L’esame standard prevede due diverse inquadrature di ciascun seno, una da sopra e l’altra di lato. Il seno viene posto tra i due “piatti” che vengono avvicinati contemporaneamente, comprimendolo. L’obiettivo è quello di appiattire la mammella: su spessori più sottili di tessuto, infatti, diventa più facile vedere qualsiasi anomalia, utilizzando una dose molto bassa di radiazioni. La pressione del seno per mezzo dei due piatti può risultare fastidiosa e talvolta dolorosa.

È utile ricordare, tuttavia, che per ottenere ciascuna prospettiva del seno ci vuole meno di un minuto e questo è sufficiente per salvare molte vite.

È opportuno eseguire l’esame appena dopo il ciclo mestruale quando il seno è meno dolente.

ESPOSIZIONE ALLE RADIAZIONI: Alcune donne sono preoccupate per i danni che possono derivare dall’esposizione alle radiazioni. A questo proposito premettiamo che le dosi di radiazioni usate per la mammografia sono molto modeste e considerate innocue. La combinazione di buoni livelli tecnologici e dell’esperienza del tecnico di radiologia rende possibile ottenere delle immagini a raggi-X di alta qualità utilizzando una dose di radiazioni molto contenuta.

LETTURA DELLA MAMMOGRAFIA: Dapprima la Mammografia viene controllata dal tecnico e successivamente letta da un medico Radiologo che verifica se sono presenti masse o deformazioni e differenze tra le due mammelle.

L’IMPORTANZA DI FARE REGOLARMENTE L’ESAME MAMMOGRAFICO: L’individuazione del tumore della mammella quando non è ancora palpabile (Diametro inferiore a 1 – 1,5 Cm) rende quasi certa la guarigione. Sempre più frequentemente i medici di fiducia raccomandano questo esame alle loro pazienti. A partire dai 40 anni è indicata l’esecuzione di un’indagine strumentale (MAMMOGRAFIA) una volta all’anno. Se, il tuo medico non ti ricorda di fare la mammografia, sarebbe opportuno che fossi tu ad iniziare la discussione su questo argomento.


Seguici su Facebook

Copyright by Diagnostica 53 2016. All rights reserved.

privacy policy cookies
Powered by Nuovi Spazi snc