Home / Visite Specialistiche / Ortopedia

ORTOPEDIA

In regime privato

https://www.diagnostica53.it/wp-content/uploads/2016/04/ortopedia.jpg

La visita Ortopedica si occupa, in particolar modo, delle patologie del ginocchio e della spalla e dell’ eventuale successivo loro trattamento chirurgico con tecniche Artroscopiche e poco invasive.

Patologie del Ginocchio

L’Artrosi del Ginocchio, o Gonartrosi, è la malattia cronico-degenerativa del ginocchio più comune in età senile.
Questa patologia comporta un danno articolare crescente, fino a compromettere notevolmente la funzionalità dell’articolazione.

L’Artrosi del Ginocchio (o Gonartrosi) è una patologia molto diffusa e invalidante.
Le cause sono varie: si distinguono forme primarie da forme secondarie a trauma, sovraccarico, malattie sistemiche come l’Artrite Reumatoide.
La Gonartrosi caratterizzata dalla degradazione del patrimonio cartilagineo fino a interessamento progressivo dell’osso Subcondrale ma è anche una patologia dei legamenti, della capsula articolare, della membrane Sinoviale e dei mm Periarticolari.

Durante la visita ortopedica specialistica per il ginocchio possono esser trattate patologie quali:

  • Gonartrosi monocompartimentale;
  • Gonartrosi primarie e secondarie;
  • Lesioni cartilaginee;
  • Lesioni meniscali;
  • Lesioni dei legamenti crociati.

Patologie della Spalla

Durante la visita Ortopedica specialistica per la Spalla possono esser trattate:

  • Lesioni della cuffia dei rotatori: il dolore alla Spalla è uno dei disturbi più diffusi delle articolazioni.
    Può essere causato da diversi motivi come un trauma, una infiammazione o una rottura del tendine.
    Tutte queste diverse cause tra loro hanno, però, qualcosa in comune e cioè il fatto che il dolore non deve essere trascurato. Il rischio, infatti, è quello di non riuscire più a muovere la spalla in modo adeguato.
  • Instabilità della Spalla: è una delle patologie più diffuse della spalla fino ai 30 anni.
    Con il termine instabilità si intende sia la lussazione traumatica recidivante (cioè che si ripete nel tempo), sia forme di instabilità minori che portano a delle sub-lussazioni o a dei quadri di spalla dolorosa.
    Si ha una lussazione della spalla quando si è in presenza della fuoriuscita della testa dell’omero dalla cavità glenoidea in cui è normalmente contenuta.
    Nella sub-lussazione, invece, la testa dell’omero tende a fuoriuscire, ma riesce a rimanere contenuta nella cavità. A seconda della tipologia della lesione e delle richieste funzionali della singola persona, si può procedere con trattamenti diversi.
  • Tendinopatia calcifica

Seguici su Facebook

Copyright by Diagnostica 53 2016. All rights reserved.

privacy policy cookies
Powered by Nuovi Spazi snc